13/12/09

Il grande Puzzle...

La Signorina Wilson stava componendo il puzzle più grande che avesse mai visto. Iniziare dagli angoli era sempre stata una strategia vincente a suo avviso, sicché, tra le quattro possibili scelte, quella che aveva avuto la meglio era stata l'angolo della casa adibito alla cucina.

Ne aveva viste di tutti i tipi: antiche, moderne, classiche, piccole, enormi, azzurre, bianche, nere, rosse e addirittura di un color arancio prorompente. Alla fine, dopo aver aperto l'anta dell'ennesimo frigorifero, aver controllato la bontà dei materiali, spalancato ogni cassetto e averne apprezzata la chiusura dolce...si era decisa: il modello scelto era Iride. Color panna e piano wengé.

Wengé...che strano nome che era...da quando lo aveva sentito pronunciare sembrava che il mondo dell'arredamento ruotasse tutto attorno a quelle 5 lettere disposte proprio in quell'ordine.
E giusto per non smentire questa evidente verità, anche il mobile da parete che aveva preso per il salotto, alternava quella singolare tonalità con un bianco candido...

La ricerca dei componenti del suo prezioso puzzle non era affatto facile e il suo pendolare tra Luminaria e Crepuscolo rendeva le cose ancor più complicate...ma il frutto dell'attesa, questa volta, avrebbe imposto, con estremo piacere, sul viso della Signorina Wilson un sorriso permanente.

3 commenti: